Il Pardo fa 160'000

Mario Timbal, direttore operativo del Festival del Film di Locarno: "Risultati incoraggianti nonostante le sfide"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Pardo fa 160'000. Anzi, di più. Questo è il bilancio provvisorio degli 11 giorni di affluenza. Il meteo è stato clemente e tutte le sere è stato possibile godere delle proiezioni all'aperto. Ha spiegato oggi, sabato, Mario Timbal, direttore operativo della kermesse — quest'anno alla sua 69ma edizione: "Temevamo che il franco forte e la minaccia terroristica potessero erodere il numero di spettatori, invece siamo in linea con gli altri anni".

Squilibrato che incendia il telone dello schermo a parte, Timbal è fiducioso e guarda con attenzione alla "nuova creazione" della manifestazione: "La Rotonda ci ha soddisfatto, anche se non è ancora quella che vorremmo che fosse, però è bello vedere come i festivalieri frequentino con piacere questo spazio, come pure avere dei contenuti specifici pensati per quello".

Timbal ha pure sottolineato, mentre sul palco si svolgevano le prove per la premiazione finale di questa sera, che è leggermente calata la presenza in piazza, ma nel contempo è aumentata quella delle sale.

px

Dal TG20:

Da Locarno, Jonas Marti

Da Locarno, Jonas Marti

TG 20 di sabato 13.08.2016

www.rsi.ch/cinema

Condividi