Fiamme ovunque (keystone)

Vasto incendio in California

Centinaia di pompieri al lavoro e migliaia di persone sfollate; due i morti - Siccità, caldo e temporali alimentano le fiamme

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un vasto incendio sta interessando la California. Alimentato dal vento, ha distrutto case e obbligato migliaia di persone ad abbandonare le proprie abitazioni. Sono oltre 20'000 gli ettari bruciati nella foresta di Klamath, nel Nord dello Stato. Due persone sono morte carbonizzate in un'auto.

 

Il governatore Gavin Newsom ha dichiarato sabato lo stato di emergenza. Oltre 2'000 residenti sono stati sfollati nella contea di Siskiyou e sono circa 650 i vigili del fuoco impegnati a contenere le fiamme. L’incendio denominato "McKinney", il più grande registrato nello Stato da inizio anno, è favorito dal clima estremamente secco, dal caldo ma anche dai temporali.

La situazione degli incendi in California

AFP/AlesS
Condividi