Abusi su minori sono stati insabbiati per anni dalla Chiesa d'Inghilterra
Abusi su minori sono stati insabbiati per anni dalla Chiesa d'Inghilterra (keystone)

Le ammissioni dell'arcivescovo

Il leader della Chiesa d'Inghilterra Justin Welby rivela: abbiamo insabbiato numerosi episodi di pedofilia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Chiesa d’Inghilterra è finita sotto accusa in un nuovo scandalo di pedofilia: il suo leader, l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby, ha ammesso oggi, giovedì, che gli abusi perpetrati da Peter Ball su bambini e ragazzi quando era vescovo di Lewes prima e di Gloucester dopo, sono stati insabbiati per numerosi anni.

Il mea culpa si è reso necessario dopo la pubblicazione del rapporto indipendente "Abuse of Faith", che fa luce su uno degli episodi più oscuri del mondo protestante britannico.

Il documento rivela che la Chiesa è arrivata anche a depistare le indagini sui reati compiuti da Ball – fra l’altro amico del principe Carlo – tra gli anni Settanta fino agli anni Novanta.

Condannato a 32 mesi di carcere nel 2015 dopo aver ammesso di aver abusato di 18 ragazzi, l’85enne è stato rilasciato dopo aver trascorso solo 16 mesi dietro le sbarre.

ansa/mrj

Condividi