Svizzera

Contratti vaccini Covid: “UFSP poco trasparente”

È la conclusione di Mister Dati, secondo il quale anche le giustificazioni per oscurare le informazioni non sono sufficientemente motivate; richiesto l’accesso in “larga misura”

  • 27 November 2023, 18:41
  • 27 November 2023, 18:41
  • INFO
Foto d'archivio

Foto d'archivio

  • Ti Press
Di:ATS/dielle

L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) non ha pubblicato informazioni sufficienti sui contratti con i fornitori di vaccini contro il Covid-19: è la conclusione cui è giunto l’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza Adrian Lobsiger. Nell’agosto 2022, l’UFSP aveva pubblicato su richiesta 27 contratti con parti “oscurate”.

Le ragioni addotte dall’UFSP e dai produttori di vaccini per non pubblicare determinate informazioni non sono state sufficientemente motivate come richiesto dalla giurisprudenza, indica Mister Dati.

Quest’ultimo raccomanda pertanto all’UFSP di accordare “in larga misura” l’accesso ai contratti di acquisto di vaccini tra la Confederazione e le case farmaceutiche.

Lobsiger è stato interpellato come organo di mediazione per l’accesso ai documenti ufficiali. Se non condividono le sue raccomandazioni, le aziende interessate e le persone che si sono rivolte alla mediazione possono chiedere all’UFSP di emettere una decisione.

La gestione della crisi di Covid-19

Telegiornale 12:44 di martedì 14.11.2023

  • 14.11.2023
  • 11:44

Correlati

Ti potrebbe interessare